3 idee per la cameretta del bimbo

Cameretta del bimbo

Cameretta del bimbo

Non è necessario comperare mobilia costosa per arredare con fantasia la cameretta dei bambini. Infatti con un pizzico di fantasia e gli attrezzi giusti, potrete realizzare alcune idee divertenti e sicuramente originali.

1) Tavolo lavagna. In una cameretta a misura di bambino non può mancare un angolo dedicato al loro svago. Si tratta di un tavolo di piccole dimensioni che ha la superficie ricoperta di uno strato di pittura effetto lavagna sulla quale i piccoli potranno sbizzarrirsi disegnando con gessetti bianchi o colorati.
Procuratevi un piano in legno rettangolare di 40 centimetri di lato per 50, quattro gambe e un barattolo di vernice effetto lavagna. Acquistate la confezione più piccola da 250 ml: il suo contenuto sarà più che sufficiente per dipingere il piano del tavolo.
Per prima cosa smussate gli angoli arrotondandoli con un seghetto a mano e passate la cartavetrata a grana media su tutta la superficie del piano.
Assemblate le gambe incollandole e appena il collante sarà essiccato completamente, verniciate il piano del tavolo con almeno tre mani di pittura. Con poca spesa avrete realizzato un tavolo divertente e decorativo che potrete sistemare in un angolo della cameretta.

2) Cornice con specchio gigante. Ai bambini piace specchiarsi e vedersi riflessi mentre fanno facce buffe o ballano le loro canzoncine preferite. Invece di acquistare uno specchio poco personale e appenderlo alla parete potete realizzarne uno con il fai da te. Procuratevi quattro listelli di legno abbastanza robusti e larghi almeno otto centimetri e lunghi un metro e mezzo. Con la apposita taglia cornici dotata di sega a dorso tagliate le estremità dei listelli a 45°. Incollateli due a due e serrateli con una morsa fino a quando il collante adoperato si sia seccato completamente. Incollate direttamente sulla parete adoperando del comune silicone un singolo specchio di 1,5 metri per lato, consigliamo, visto che parliamo di bambini, di utilizzare gli specchi plastici, sicuri e infrangibili. Se non ne trovate uno così grande acquistate specchi di varie dimensioni e incollateli sulla parete fino ad occupare l’area che verrà inclusa nella cornice. L’effetto non sarà il medesimo ottenuto con uno specchio unico ma l’immagine ripetuta di se stessi potrebbe scatenare l’ilarità dei vostri bambini. Infine sistemate a parete anche la cornice adoperando sempre il silicone e avrete ottenuto uno specchio gigante che avrà anche la funzione di ingrandire otticamente la stanza.

3) Sponde del letto artistica. Se il vostro bambino ama particolarmente un personaggio dei cartoni animati oppure adora i gatti, procuratevi due lastre di compensato rettangolari di 90 x 100 centimetri e due bastoni lunghi 185 centimetri. Con una matita disegnate la sagoma di un cane o di quello che preferite. Con un seghetto tagliate il legno seguendo scrupolosamente le linee premarcate. Passate la cartavetrata su tutto il perimetro della figura e poi dipingetela con una vernice ad acqua. Incollate i due bastoni nella parte più bassa affinché le tengano unite. A questo punto non vi rimane altro che sistemare nella cameretta dei bambini queste sponde originali.